Colloque : « ‘Otium’ e ‘negotium’ nel Rinascimento », Chianciano – Montepulciano, Istituto Francesco Petrarca, du 18 au 20 juillet 2019

Otium e negotium nel Rinascimento, XXXIe congresso internazionale dell’Istituto Francesco Petrarca di Studi Umanistici

PROGRAMME

18 juillet – Chianciano Terme – Sala Fellini

Ore 9,00 Inaugurazione del Convegno – Saluto del Vescovo di Montepulciano, Pienza e Chiusi, del Sindaco di Chianciano Terme, del Direttore Generale delle Terme e della Presidente dell’Istituto F. Petrarca

J.L. CHARLET, Univ. di Aix en Provence: Otium e negotium: il punto di vista del lessicografo Niccolò Perotti

L. SECCHI TARUGI, Presidente Istituto F.Petrarca: Otium e negotium nel De vita solitaria di Francesco Petrarca

M. LENTZEN, Univ. di Muenster: La discussione sulla migliore forma di vita nel Rinascimento. Le opinioni di Lorenzo de’ Medici, di Leon Battista Alberti, Lorenzo Valla e Cristoforo Landino come esempi

F. BUZZI, Dottore Biblioteca Ambrosiana: Impegno civile e distacco dal mondo nel De vitae felicitate di Bartolomeo Facio

M. PEGRARI, Univ. di Verona: Vite parallele e la coniugazione dell’otium e del negotium: Matteo Palmieri e Benedetto Cotrugli

S. STOLF, Univ. Grenoble Alpes: Gli uomini oziosi sono simili a chi dorme: né vivi quasi, né in tutto morti (Leon Battista Alberti)

S. PITTALUGA, Univ. di Genova: Otium e negotium nelle opere letterarie di Leon Battista Alberti

C. BEVEGNI, Univ. di Genova: Otium operoso e negotium come missione: gli esempi di Angelo Poliziano e Aldo Manuzio

Ore 16,00

E. DI STEFANO, Univ. di Palermo: Il mito di Narciso nel De pictura di Leon Battista Alberti: metafora del fare artistico o della contemplazione estetica?

E. HAYWOOD, University College – Dublin: Otium e negotium in Arcadia. La vita quotidiana degli Arcadi di Jacopo Sannazaro

C. FOSSATI, Univ. di Genova: La battaglia tra otium e labor nella commedia umanistica Paedia

B. MESDIJAN, Univ. di Aix en Provence: Otium e negotium nel contesto politico della Signoria di Ferrara: il caso di Ercole Strozzi

C. CORFIATI, Univ. di Bari: Ocius adsit: la terza (?) egloga di Tito Vespasiano Strozzi

D. COFFARO, Liceo Classico Umberto I – Palermo: Otium e negotium: confini negati e risorse per un perfezionamento dell’esistenza

A. GRISAFI, Univ. di Genova: Tra otium e negotium: aspetti encomiastici e pedagogici nelle tragedie umanistiche

G. BOIANI, Univ. di Genova: Otium e negotium nell’epistolario di Pier Candido Decembrio

19 juillet – Chianciano Terme – Sala Fellini
Ore 9,00

A. ANDOLFATO – A. HANCK, Escuela Oficial de idiomas de Valencia: L’istruzione femminile: otium o negotium?

G. ROSSI, Univ. di Verona: L’umanesimo civile nella riflessione politica del fiorentino Matteo Palmieri

M. BUCURÈ, Univ. di Valencia: Ferrante Sanseverino: un principe tra otium e negotium

P. DE CAPITANI, Univ. Grenoble Alpes: Otium e negotium nell’epica italiana del Rinascimento (Boiardo, Ariosto, Tasso)

F. BOLDRER, Univ. di Macerata: L’Otium in Ludovico Ariosto tra classicismo e autobiografia

L. RADIF, Univ. di Olomouc: Ozio lunare e l’industria virtuale di Atlante

N. AGAPIOU, Amministratrice CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo) – Bruxelles: La gradazione dell’ozio nelle Ville  di Anton Francesco Doni

A. PICCARDI, Univ. di Firenze: Vita attiva e vita contemplativa nei dialoghi umanistici

Ore 16,00

L. SACCARDI, Univ. di Firenze: Lilio Libelli Tifernate fra otia e negotia

R. LOKAJ, Univ. Kore di Enna: Francesco Maturanzio (1443-1518) alla ricerca perenne di otium negotiosum

G. TALLINI, Univ. di Verona: Otium e negotium in Antonio Minturno: il plutarcheo Convito dei sette savi (Madrid ms.18659 /28) e il Mercurius (Vat.Lat. 7192; Madrid ms. 18659/289)

B. LAVILLATTE, Univ. di Tours: Un caso esemplare tra otium e negotium: la magia naturale nel Rinascimento

F. LONGO, Univ. di Palermo: La melanconia nel Rinascimento: un’esperienza somaestetica?

A. TARABOCHIA, Univ. Cattolica di Milano: Virtù e pianeti compagni della vita attiva e della vita contemplativa

D. GHIRARDO, University of Southern California, Los Angeles: Negoziare il sesso, tra ozio e obbligo, nell’Italia rinascimentale

E. JANULARDO, Univ. La Sapienza di Roma: Tra otium e negotium. Su alcune immagini rinascimentali di San Gerolamo

20 juillet – Montepulciano – Canonica S. Biagio
Ore 9,00
Saluto del Presidente delle Opere Ecclesiastiche Riunite e del Sindaco di Montepulciano

D. ZAFARANA, Parroco del Tempio di S. Biagio di Montepulciano: La Sistina svelata: il Rinascimento teologico dipinto per i Papi sintesi di otium e negotium

P. SALWA, Presidente Accademia Polacca di Roma: Raccontare, dialogare. Letteratura tra ozi, passatempi e profitti

G. MASI, Univ. di Firenze: Il concetto di otium epicureo in Giovanni Crisostomo e nel cristianesimo rinascimentale

R. OSCULATI, Univ. di Catania: Ecclesia piorum: Marco Antonio Flaminio (1498-1550) commentatore dei salmi biblici (III libro, 73,89)

F.  ROUDAUT, Univ. di Montpellier: L’oziosità nel cap. VIII del I libro degli Essais di Montaigne

A.L. PULIAFITO, Univ. di Warwick: Tra vita attiva e vita contemplativa: la città felice di Bartolomeo Cavalcanti

E. WOLFF, Univ. Paris Ovest Nanterre – La Defense: Il superamento dell’opposizione otium-negotium in Erasmo

I.C.R. BALESTRERI, Politecnico di Milano – C. COSCARELLA, Univ. della Calabria: La famiglia Borromeo fra Quattro e Cinquecento: otium e negotium in città e nel territorio

E. GRANUZZO, Univ. di Padova: Margherita d’Austria duchessa di Parma e Piacenza (1522-1586): una vita tra otium e negotium

Ore 15,45

M. LENART, Univ. di Opole: Da otium rurale a negotium militare. Le trasformazioni ideologiche e letterarie nel Rinascimento polacco

D. CARACCIOLO, Univ. del Salento – Lecce: “Amore per le lettere e le virtù”. Simboli, figure e rappresentazioni nella letteratura antiquaria del Cinquecento

M.J. COPERIAS AGUILAR, Univ. di Valencia: L’otium di leggere e il negotium di pubblicare nel primo romanzo inglese

M. GALTAROSSA, Univ. di Padova: Il gioco a Venezia fra ozio, passatempo e socialità

S. VILLLEGAS LOPEZ, Univ. di Huelva: Il consumo della narrazione: la divulgazione dei romanzi della Regina Elisabetta nella prima Inghilterra moderna.

Ore 19,30  – Conclusione del Convegno e Cocktail

Ore 21,00 – Concerto nel Tempio di San Biagio del Quartetto d’Archi “Erasmus” di Milano

Programme en pdf

Source


Vous aimerez aussi...

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search