Exposition : « Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della “maniera” », Palazzo Strozzi, Florence, 8 mars-20 juillet 2014.

pontormo-and-rosso-fiorentino-diverging-paths-of-mannerism-palazzo-strozzi-poster

Organizzazione: Fondazione Palazzo Strozzi

A cura di: Carlo Falciani e Antonio Natali

Dall’8 marzo al 20 luglio 2014 Palazzo Strozzi ospiterà la grande mostra Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della “maniera”, un’esposizione dedicata all’opera del Pontormo e del Rosso Fiorentino, i pittori più anticonformisti e spregiudicati fra i protagonisti del nuovo modo di intendere l’arte in quella stagione del Cinquecento italiano che Giorgio Vasari chiama ‘maniera moderna’.
Pontormo e Rosso Fiorentino, si formano con Andrea del Sarto pur mantenendo entrambi una forte indipendenza e una grande libertà espressiva: uno, Pontormo, fu pittore sempre preferito dai Medici e aperto alla varietà linguistica e al rinnovamento degli schemi compositivi della tradizione, l’altro, il Rosso, fu invece legatissimo alla tradizione pur con aneliti di spregiudicatezza e di originalità, influenzato anche dalla letteratura cabalistica e dall’esoterismo.

Come nel caso della recente fortunatissima mostra del Bronzino si è preferito puntare su un percorso ampio e articolato dei capolavori dei due sommi artisti, privilegiando lo splendore formale e l’altissima poesia del Pontormo e del Rosso Fiorentino, tale da renderla leggibile e chiara non solo agli specialisti ma anche al grande pubblico attraverso sezioni tematiche disposte in ordine cronologico.
Un evento irripetibile, unico, che vede riuniti per la prima volta i capolavori dei due artisti, provenienti dall’Italia e dall’estero, molti dei quali restaurati per l’occasione.
In occasione della mostra Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della “maniera”, la Toscana celebra questi due straordinari artisti.

 

Organisation de l’exposition:

SEZIONE I 1 – Gli esordi nel chiostrino dell’annunziata

2 – In bottega con Andrea del Sarto

SEZIONE II Le divergenti vie : arie disperate e dolcezza di colorito
SEZIONE III Il Pontormo nella Firenze medicea e le prime perigrinazioni del Rosso
SEZIONE IV 1 – “Vivi e naturali”. Ritratti del Pontormo

2 – “Cere bizzarre”. Ritratti del Rosso

SEZIONE V 1 – “Vivacità e prontezza” nei disegni del Pontormo

2 – Il Rosso “Fiero e fondato” nel disegno

SEZIONE VI 1 – Verso i tedeschi o verso la tradizione

2 – Il Rosso e la Firenze repubblicana

SEZIONE VII Il Pontormo alla cappella Capponi e il Rosso a Roma
SEZIONE VIII Il Rosso e il Pontormo fra il sacco di Roma e l’assedio di Firenze
SEZIONE IX Le corti : il Rosso a Fontainebleau e il Pontormo nella Firenze medicea

 

Informations pratiques
Du 8 mars au 20 juillet 2014
Ouvert tous les jours (jours fériés inclus)
De 9h00 à 20h00
Le jeudi de 9h00-23h00

 

Source:

Palazzo Strozzi

Testi esplicativi della mostra Pontormo e Rosso Fiorentino Divergenti vie della “maniera” 

 



Citer ce billet
Marie Piccoli-Wentzo (2014, 3 avril). Exposition : « Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della “maniera” », Palazzo Strozzi, Florence, 8 mars-20 juillet 2014. Centre d'Histoire de l'Art de la Renaissance. Consulté le 18 avril 2024, à l’adresse https://doi.org/10.58079/mnd2

Marie Piccoli-Wentzo

Marie Piccoli-Wentzo est docteure en Histoire de l'Art moderne. Elle a soutenu sa thèse sur l'image du désert dans l'Italie du XVe siècle à l'Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Ses recherches actuelles portent sur l'expérience esthétique du public de la fin de l'époque médiévale et de la Renaissance devant une œuvre.

Vous aimerez aussi...

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search