Catégorie : À l’étranger

Exposition : « Sensing the Unseen. Step into Gossaert’s ‘Adoration’ », Londres, National Gallery, 20 décembre 2020-28 février 2021

Take your first step into Jan Gossaert’s world of intricate detail, technical mastery and rich meaning in a new Gallery experience where you’ll be surrounded by the sights and sounds of his 500-year-old masterpiece. In ‘The Adoration of the Kings’, Gossaert has compressed time and space into a richly detailed, imagined setting where some elements of this familiar Christian scene are immediately clear and others are hidden for us to discover: the weave of fabric, Gossaert’s fingerprint in the green glaze where he blotted it with his hand, thistles and dead nettles, hairs sprouting from a wart on a cheek, a tiny pearl, a hidden angel… To help you uncover...

Exposition : « Et in Arcadia ego di Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino », Ferrare, Pinacoteca Nazionale, jusqu’au 17 janvier 2021

La mostra dedicata al dipinto Et in Arcadia ego di Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino (Cento, 1591 – Bologna, 1666), costituisce il secondo appuntamento del ciclo di mostre dossier Guardami! Sono una storia…, realizzate grazie alla collaborazione tra le Gallerie Estensi e il Laboratorio DiDiArt del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara. Il dipinto, proveniente dalle Gallerie Nazionali di Arte Antica Barberini Corsini di Roma, venne probabilmente realizzato tra il 1618 ed il 1622, anni in cui il giovane Guercino...

Exposition : « Il tempo di Caravaggio », Rome, Musei Capitolini, jusqu’au 10 janvier 2021

In mostra il famoso Ragazzo morso da un ramarro del Caravaggio e oltre quaranta dipinti degli artisti che nel secolo XVII hanno subito in varia misura l’influsso dalla sua rivoluzione figurativa. Prorogata fino al 10 gennaio 2021 La mostra, curata da Maria Cristina Bandera direttore scientifico della Fondazione Longhi, è dedicata alla raccolta dei dipinti caravaggeschi del grande storico dell’arte e collezionista Roberto Longhi (Alba 1890 – Firenze 1970), di cui ricorre nel 2020 il cinquantenario della scomparsa. Nella sua dimora fiorentina, villa Il Tasso, oggi sede...

Exposition : « Schifanoia e Francesco del Cossa. L’oro degli Estensi », Ferrare, Palazzo Schifanoia, jusqu’au 10 janvier 2021

Torna a splendere Palazzo Schifanoia. Dopo il necessario restauro architettonico post sisma, dal 2 giugno riapre parzialmente l’antica delizia degli Este, un luogo magico che ha accompagnato i fasti della dinastia e affascinato per secoli i suoi visitatori. Il cuore dell’edificio, il sontuoso Salone dei Mesi e gli appartamenti del duca Borso, offriranno una nuova esperienza di visita immersiva ed emozionale. Gli ambienti storici dialogheranno con l’esposizione Schifanoia e Francesco del Cossa. L’oro degli Estensi (2 giugno – prorogata al 10 settembre 2021), una...

Exposition : « Con altra voce ritornerò poeta. Il ritratto di Dante del Bronzino », Florence, Certosa del Galluzzo, jusqu’au 31 décembre 2020

Ideata da Antonio Natali (già Direttore della Galleria degli Uffizi), con Alessandro Andreini, e organizzata sotto l’egida dell’Arcidiocesi di Firenze dalla Comunità di San Leolino, dall’Opera di Santa Maria del Fiore e dall’Opera di Santa Croce, la mostra propone in esclusiva l’esposizione del Ritratto allegorico di Dante Alighieri, dipinto nel 1532-1533 dal Bronzino e proveniente da una collezione privata fiorentina. Il Ritratto allegorico di Dante campeggerà sul fondo della Pinacoteca della Certosa che sul lato sinistro ospita anche...

Exposition : « Racconti d’arte : dipinti e disegni dal XVI al XIX secolo », Bologne, Galleria Fondantico, jusqu’au 19 décembre 2020

Nei prestigiosi spazi di Casa Pepoli Bentivoglio nel cuore di Bologna (Via de’ Pepoli 6/E) aprirà il 24 ottobre 2020 il ventottesimoIncontro con la pittura organizzato dalla Galleria d’Arte Fondantico, tradizionale mostra autunnale nella quale saranno presentate trentacinque opere, tra dipinti e disegni, eseguite da importanti maestri, non solo emiliani, attivi tra il Cinquecento e gli inizi dell’Ottocento. Tra le opere più antiche si segnalano una Sacra famiglia del ferrarese Camillo Filippi, padre del Bastianino, un prezioso rame con Venere e...

Exposition : « Raffaello, Capolavori tessuti », Bolzano, Centro Trevi, jusqu’au 15 décembre

Il pezzo forte della mostra “RAFFAELLO Capolavori tessuti” è il prezioso arazzo “La pesca miracolosa”, un capolavoro di grandi dimensioni realizzato in filo di seta, eseguito da uno dei cartoni disegnati da Raffaello tra il 1515 e il 1516 per papa Leone X e ora conservati all’Albert and Victoria Museum di Londra. L’opera verrà prestata dalla Galleria Nazionale delle Marche di Urbino che a sua volta dedica al “suo artista” una importante serie di manifestazioni per celebrarne l’anniversario. Oggetto di particolare attenzione nella...

Exposition : Bastianino, The Living Cross of Ferrara, Berlin, Gemäldegalerie, du 13 novembre 2020 au 14 mars 2021

This large-format altarpiece with its unusual depiction of the “living cross of Ferrara” – an allegory from the Old and New Testament – was given to the Gemäldegalerie by the Humboldt Universität Berlin as a permanent loan and restored with the support of the Ernst von Siemens Kunststiftung in 2018/19. Upon completion of the restoration work, the painting will be presented to the public in a focussed exhibition. Though the altar painting – which originates from...

Exposition : Raffaello in Umbria e la sua eredità in accademia, Pérouse, Palazzo Baldeschi, jusqu’au 6 janvier 2021

La Fondazione CariPerugia Arte e l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” vogliono rendere omaggio a Raffaello Sanzio a 500 anni dalla sua scomparsa con la mostra “Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia” che, rinviataa causa dell’emergenza Covid-19, aprirà i battenti il 18 settembre a Palazzo Baldeschi a Perugia. Fra le manifestazioni riconosciute dal Comitato Nazionale “Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia” è parte del percorso “Perugia celebra Raffaello” e si inserisce nel più ricco programma di celebrazioni “Raffaello in Umbria”, coordinato dal Comitato organizzatore regionale.Tra reale...

Exposition : La lezione di Raffaello. Le antichità romane, Villa di Capo di Bove, Parco Archeologico dell’Appia Antica, jusqu’au 29 novembre 2020

Dal 18 settembre al 29 novembre 2020 si tiene a Villa di Capo di Bove sull’Appia Antica la mostra La lezione di Raffaello. Le antichità romane. L’esposizione sviluppa attraverso 29 opere tra dipinti, incisioni, libri e disegni i contenuti della lettera concepita e stesa insieme a Baldassarre Castiglione da Raffaello Sanzio (Urbino 1483-1520 Roma) per papa Leone X nel 1519. La mostra, curata da Ilaria Sgarbozza, è promossa dal Parco Archeologico dell’Appia Antica con l’organizzazione di Electa e il sostegno...

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search