Étiqueté : Lombardie

Exposition : « Moroni (1521-1580). Il ritratto del suo tempo », Milan, Gallerie d’Italia, 6 décembre 2023-1er avril 2024

La mostra “Moroni (1521-1580). Il ritratto del suo tempo” intende celebrare l’artista bergamasco, tra i maggiori interpreti della pittura rinascimentale lombarda. Autore anche di significative opere devozionali, presenti in mostra, Moroni è però noto soprattutto per la sua innovativa attività di ritrattista.  Molti i ritratti realizzati dall’artista qui esposti definiti ritratti “in azione”, moderne raffigurazioni di personaggi che, attraverso un gesto, uno sguardo, entrano in contatto con lo spettatore superando la lontananza emotiva e la...

Exposition : Mnemosyne. Il teatro della memoria, Pavie, Museo Civico, jusqu’au 26 mars 2023

Nella Sala del collezionista del Castello Visconteo, a Pavia, apre al pubblico la mostra Mnemosyne. Il teatro della memoria, curata da Paolo Linetti. «Considero la realizzazione di questa mostra un tassello importante del progetto più ampio dedicato ai nostri Musei Civici – dichiara l’Assessore alla Cultura, Mariangela Singali Calisti – dopo il lungo periodo di chiusura forzata. Un periodo di cupezza che ci ha però permesso di riflettere sull’idea di museo che volevamo e vogliamo promuovere:...

Exposition : « Vincenzo Foppa. Lo stendardo di Orzinuovi », Orzinuovi, Rocca San Giorgio, du 30 septembre 2022 au 31 mars 2023

VINCENZO FOPPA LO STENDARDO DI ORZINUOVI Alla Rocca di San Giorgio in Orzinuovi apre il 30 settembre la mostra Vincenzo Foppa. Lo Stendardo di Orzinuovi curata da Roberto Consolandi, concepita intorno all’opera principale, il prezioso Stendardo, recto e verso in tempera e olio su tela, una delle opere fondamentali dell’evoluzione di Vincenzo Foppa. Occasione per ricordare e riscoprire la personalità dell’artista bresciano, mentore e “protagonista” del Rinascimento lombardo. Opera di proprietà della Parrocchia di Santa Maria Assunta di Orzinuovi (Brescia) e in...

Colloque : « What Renaissance? Galeazzo Alessi », Pavie, Collège Ghislieri et en ligne, 18-19 mai 2022

Convegno di studi – What Renaissance? Galeazzo Alessi (1512-1572) e l’eredità di “un virtuoso e molto eccellente architetto Il convegno è dedicato alla fortuna del grande architetto perugino Galeazzo Alessi (1512-1572), progettista di Palazzo Marino a Milano e di grandi residenze dell’aristocrazia repubblicana di Genova. Intervengono: Gianpaolo Angelini, Maria Giulia Aurigemma, Massimiliano Caldera, Alessandra Casati, Cecilia Castiglioni, Cristina Galassi, Luisa Giordano, Andrea Leonardi, Lauro Magnani. – MERCOLEDÌ 18 MAGGIO, ore 15 Presiede MARIA GIULIA AURIGEMMA...

Exposition: « Raffaello – La Madonna Esterhazy in mostra », Milano, Palazzo Marino, du 3 décembre 2014 au 11 janvier 2015.

Exposition: « Raffaello – La Madonna Esterhazy in mostra », Milano, Palazzo Marino, du 3 décembre 2014 au 11 janvier 2015.

  « Raffaello – La Madonna Esterhazy in mostra »  . La Madonna Esterhazy è un toccante dipinto di Raffaello, conservato nel Museo delle Belle Arti di Budapest (Szépművészeti Múzeum), rimasto incompiuto eppure mirabile per ciò che fece definire Raffaello “eccellente in ogni parte della pittura e che portò l’arte alla sua estrema perfezione”. E’ il 1508, dopo quattro anni passati a Firenze a imparare da sommi maestri come Leonardo e Michelangelo, Raffaello si appresta a partire per...

Exposition: “Bramantino. L’arte nuova del Rinascimento lombardo”, Museo Cantonale d’Arte, Lugano, du 28 septembre 2014 au 11 janvier 2015

Exposition: “Bramantino. L’arte nuova del Rinascimento lombardo”, Museo Cantonale d’Arte, Lugano, du 28 septembre 2014 au 11 janvier 2015

Bramantino L’arte nuova del Rinascimento lombardo a cura di Mauro Natale Dal 28 settembre 2014 all’11 gennaio 2015 il Museo Cantonale d’Arte di Lugano presenta Bramantino. L’arte nuova del rinascimento lombardo, un’importante esposizione dedicata a Bartolomeo Suardi detto il Bramantino (doc.1480–1530), fra le personalità più emblematiche del Rinascimento nell’Italia settentrionale. La mostra, a cura di Mauro Natale, professore onorario di Storia dell’Arte moderna presso l’Università di Ginevra, ripercorre l’itinerario culturale ed espressivo dell’artista a partire...

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search