Étiqueté : Raphaël

Exposition : « Raffaello », Rome, Scuderie del quirinale, du 2 juin au 30 août 2020

Raffaello Il 6 aprile 1520 muore a Roma, a trentasette anni, Raffaello Sanzio, il più grande pittore del Rinascimento. La città sembra fermarsi nella commozione e nel rimpianto, mentre la notizia della scomparsa si diffonde con incredibile rapidità in tutte le corti europee. S’interrompeva non solo un percorso artistico senza precedenti, ma anche l’ambizioso progetto di ricostruzione grafica della Roma antica, commissionato dal pontefice, che avrebbe riscattato dopo secoli di oblio e rovina la grandezza...

Parution : Luca Nannipieri, « Raffaello. Il trionfo della ragione », Milan, Skira, 2020

Raffaello – Il trionfo della ragione L’uomo è molto più importante di Dio. Sembra scritto questo nell’opera che riteniamo più importante di Raffaello, lo Sposalizio della Vergine, conservata alla Pinacoteca di Brera. Guardando la scena, paradossalmente, centrale non è Dio, non è il suo racconto, ma è l’opera dell’uomo. Te lo dice lo sguardo, anzitutto. Raffaello voleva che lo dicessero anzitutto loro: i tuoi occhi. I tuoi occhi che, osservando l’opera, sono sospinti a guardare...

Parution : Costantino D’Orazio, « Raffaello. Il giovane favoloso », Milan, Skira, 2020

Raffaello. Il giovane favoloso “Quando ha girato la tavola, al termine del lavoro, mi sono sorpreso anch’io dell’intensità del mio sguardo. Non mi ero mai reso conto di quanto fossero carnose le mie labbra e quale sensualità fossi capace di esprimere. Quella mano sul petto è talmente languida da simulare modestia e timidezza, due qualità che non mi sono mai appartenute. Sembro un ragazzo ingenuo, dolce e affabile, ma soprattutto innamorato. Raffaello aveva intuito che...

Parution : Mathieu Deldicque, « Raphaël à Chantilly. Le maître et ses élèves », Dijon, Editions Faton, 2020

RAPHAËL À CHANTILLY – LE MAÎTRE ET SES ÉLÈVES Les Carnets de Chantilly Cinq cents ans après la mort de Raphaël, le musée Condé de Chantilly, le lieu le plus important en France pour la connaissance de l’artiste après le musée du Louvre, lui rend hommage en réétudiant son fonds de dessins et de tableaux, riche en œuvres autographes ou réalisées par les élèves du maître, assorties de quelques prêts prestigieux. C’est l’occasion de revenir...

Parution : Stefano Zuffi, « Raphael in Detail », Bruxelles, Ludion, 2020

Raphael in Detail Crowned the “Prince of Painters” by Giorgio Vasari, Raphael (1483–1520) was one of the most popular artists of the Italian Renaissance. Famous for his serene and harmonious series of Madonnas and his work at the Vatican Palace, he was an extremely influential painter, both during and after his own lifetime. Pope Julius II hired Raphael as his chief architect and his first commission charged him with the task of decorating the papal...

Parution : Barbieri Costanza, « La Loggia di Galatea », Rome, L’Erma di Bretschneider, 2020

La Loggia della Galatea, nella Villa Farnesina, è una summa delle ambizioni personali del committente Agostino Chigi, ricchissimo banchiere del papa, i cui traffici si estendevano dalla Spagna all’Inghilterra all’Impero ottomano. Nella volta della Loggia il pittore e architetto Baldassarre Peruzzi aveva affrescato l’oroscopo di Chigi, illustrato dalle personificazioni mitologiche dei pianeti dello zodiaco a rappresentare il tema natale del committente, con gli astri favorevoli che inclinavano a grandi imprese. Nelle lunette Sebastiano del Piombo aveva raffigurato temi tratti dalle Metamorfosi di Ovidio...

Exposition : « Raffaello », Rome, Scuderie del Quirinale, du 5 mars au 20 juin 2020

Le Scuderie del Quirinale presentano, dal 5 marzo al 2 giugno in collaborazione con la Galleria degli Uffizi, la mostra Raffaello, curata da Marzia Faietti e Matteo Lafranconi con il contributo di Vincenzo Farinella e Francesco Paolo Di Teodoro. Una mostra monografica, con oltre duecento capolavori tra dipinti, disegni ed opere di confronto, dedicata a Raffaello nel cinquecentenario della sua morte, avvenuta a Roma il 6 aprile 1520 all’età di appena 37 anni. L’esposizione, che...

Conférence : « Gli amici e gli amori di Raffaello: letterati, musicisti, intellettuali e collezionisti », Rome, Gallerie Nazionali di Arte Antica, 12 mars 2020

Gli amici e gli amori di Raffaello: letterati, musicisti, intellettuali e collezionisti Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini Lina Bolzoni, Davide Gasparotto, Vittoria Romani   Raffaello frequentando le corti più ricche e vivaci del Rinascimento – Urbino, Firenze, Roma –ebbe l’opportunità di essere apprezzato come pittore e architetto e di conoscere alcuni tra i maggiori artisti e intellettuali del momento fra i quali Fra’ Bartolomeo, Taddeo Taddei, Baldassarre Castiglione e Pietro Bembo. La...

Exposition : « Raphaël à Chantilly. Le maître et ses élèves », Chantilly – Musée Condée, du 7 mars au 5 juillet 2020

Exposition : « Raphaël à Chantilly. Le maître et ses élèves », Chantilly – Musée Condée, du 7 mars au 5 juillet 2020. L’exposition hommage À l’occasion du 500e anniversaire de la mort de Raffaello Sanzio ou Raphaël (1483-1520), le Domaine de Chantilly rendra hommage à cet immense maître de la Renaissance. L’exposition entendra célébrer l’artiste à travers son incroyable production graphique. Considéré comme la seconde collection de peintures anciennes en France après le musée du Louvre...

Exposition : « Raphael and His Circle », Londres, National Gallery of Art, du 16 février au 14 juin 2020

Raphael (1483–1520) was one of the greatest artistic figures working in the Western classical tradition. In celebration of the 500th anniversary of his death, the Gallery presents 25 prints and drawings in an intimate installation. The works will illustrate how the combination of artistic traditions, wide range, and immediate influence of Raphael’s art shaped the standard of aesthetic excellence for later artists, connoisseurs, and scholars. The exhibition features four drawings by Raphael: the sheet from...